Salta direttamente ai contenuti
Tutti
Inizia con Contiene Esatto
Pages: 1 2
Termine Definizione
CappucciniAggregazione religiosa cattolica, approvata nel 1528 e costituita da uomini consacrati ad una vita austera e lieta, vicina al Popolo, condotta sull'esempio di san Francesco d'Assisi e dei suoi primi compagni (1209-1226), sul modello messianico di Gesù e dei suoi apostoli, portatori e testimoni del Vangelo della pace.
 
ChiericoFrate giovane, almeno nel suo carattere di appartenenza alla comunità cappuccina. E' in stato di formazione ai valori religiosi e alle competenze filosofiche e teologiche richieste dalla Chiesa e dall'Ordine stesso. A differenza del frate laico (vedi sotto) può accedere agli Ordini sacri, diventando Sacerdote e, con supplemento di preparazione, Predicatore.
 
ConventualiA differenza dei frati Riformati, i frati Conventuali seguono sin dalle origini le indicazioni provenienti dal magistero pontificio ed episcopale. Li vediamo perciò impegnati in pregevoli opere di predicazione, di formazione filosofica, teologica ed anche professionale, generalmente residenti in grandi conventi al centro di città o di paesi con alto numero di abitanti.
 
CustodiaAll'interno della suddivisione primaria, francescana e cappuccina, di un territorio abitato da frati, sin dal XIII secolo sono individuabili aree territoriali denominate 'custodie'. Si tratta di un territorio nel quale sono fondati dai cinque ai quindici conventi circa, omogeneo per articolazione viaria e per mentalità locale. In genere ogni custodia ha la propria casa di Noviziato, specie in periodi di grande ridondanza numerica, come risultano essere, per i Cappuccini, i secoli XVII e XVIII.
 
EriceCittà elima e romana, dopo un periodo di abbandono nell'alto medioe-vo, dal secolo XII ha ripreso vitalità, conservando gelosamente la propria autonomia socio-politica. Dal 1962 Erice ha ripreso ulteriore vita con la Fondazione Ettore Majorana, promotrice di Convegni scientifici internazionali di riconosciuto valore.
 
FrancescaniFamiglia religiosa, stratturata in tre sezioni, Primo, Secondo, Terzo Ordine, fondata dal celebre assisate San Francesco nella prima parte del XIII secolo. Subito diffusa nelle principali nazioni europee, la spiritualità e la presenza francescana ha contribuito a trasformare il continente europeo, con uno stile itinerante, in una duplice modalità insediativa: urbana (con la tradizione conventuale) e marginale (con la multiforme tradizione riformata).
 
GeopoliticaScienza del territorio, nata in ambito militare, la Geopolitica ne studia le molteplici variabili, interagenti e storicamente mutevoli. In primo piano viene posta la variabile geografica, ovvero come la conformazione fisica e geologica influisca sull'insediamento umano e sulla dinamica della convivenza civile, in periodi di pace o di conflittualità.
 
GuardianoCon un termine desunto dal mondo pastorale biblico, riferito al guardino del gregge, Francesco d'Assisi designa il Superiore locale di una Fraternità. La valenza biblica è sempre da ricondurre quale prima istanza nello stile di conduzione quotidiana della comunità dei frati.
 
LaicoFrate professo, vive la vita Francescana Cappuccina nella sua forma evangelica essenziale. Dedito alla preghiera semplice e al lavoro fedele, il frate laico si incammina con più facilità sulle vie della santità e della testimonianza. Tra i Frati Cappuccini, infatti, abbiamo una consistente schiera di laici santi, beati, venerabili, servi di Dio, molto amati dal Popolo e, in vari casi, anche dai vertici della Gerarchia ecclesiastica e da Nobili e Notabili della società civile.
 
MinistroCome per i termini 'guardiano' e 'custode', è l'origine biblica a determinare il significato autentico di 'ministro'. Francesco, infatti, ama definire l'azione animativa e di governo, con i medesimi parametri di Gesù, il Cristo, che si definisce come 'ministro e servo' dei propri discepoli, affinché anch'essi imparino che il governo autentico si deve vivere nell'opzione di fedele, lieta, responsabile  'diakonia'.
 


Tutti | C | E | F | G | L | M | N | O | P | R | S | V


Glossary V2.0